Crea sito

PSOP la classifica individuale: due re per una corona ma scoppia la polemica sull’evento 23

Posted By on Lug 9, 2013 |


class Mentre vi illustro la classifica individuale delle PSOP monta la polemica sull’evento 23.
Come ben sanno coloro che partecipano alle PSOP e gli utenti di PokerStrategy, sabato scorso in mattinata, l’organizzazione degli eventi avevano annullato il torneo per cause tecniche posticipandolo all’indomani, in concomitanza all’evento 24.
Successivamente, nel tardo pomeriggio, un nuovo comunicato invece ristabiliva il torneo in data ed orario originario.
Nel pomeriggio di ieri, un utente, lamentava sul forum di non aver avuto la possibilità di partecipare alla gara , in quanto, letto il primo comunicato e consultatosi con gli altri membri della sua squadra avevano deciso di dedicarsi ad altro ed accorgendosi che il torneo era partito ugualmente solo in tarda serata richiede quindi, l’annullamento dell’evento e la detrazione dei punti in classifica che esso ha prodotto (fermo restando che i premi in denaro restino a coloro che sono arrivati ITM).

L’organizzazione, pur scusandosi per il disguido ed il disagio derivato da tale inconveniente (non imputabile ad essa n.d.r.), ha comunque ammesso che alcuni partecipanti potrebbero essere rimasti danneggiati, pertanto, promette di tenerne conto se alla fine i punteggi acquisiti sabato dovessero influenzare pesantemente sulla classifica finale e rinvia per allora una soluzione che sia comunque gradita a tutti.

Ma veniamo alla notizia di oggi con la classifica individuale aggiornata all’evento 24.
Termina il lungo regno di irieC fino ad oggi re incontrastato di queste PSOP, superato sia di poco da Cerberum che ha addirittura un torneo in meno.
Più staccati, ma con non meno chance di impensierire la coppia di testa, vi è una folta pattuglia di concorrenti, tra i quali spicca robbybazz con soli 13 tornei disputati contro la ventina giocati dagli altri.
La classifica poi si sgrana in una lunga sequela di nomi, tra cui troviamo Corsi92 in 7^ posizione a 109 punti, ma anchesso con soli 13 eventi disputati.
Chiaro che, la differenza in questa competizione la fanno le partecipazioni alle varianti quali l’omaha ed i tornei re buy, che magari non attirano tanto vista la maggior complessità del gioco e la diversa strategia da adottare.
nel complesso comunque è sempre un valido motivo partecipare alle PSOP per il montepremi aggiunto di 100€ ad ogni evento e di 200€ in alcuni eventi speciali.